Promotions Applied

runway

- 7 ottobre

Scopri la sfilata della collezione Chloé Primavera-Estate 22

L’ultima collezione firmata Gabriela Hearst ha “l’Amore come tema centrale”.

Organizzata lungo le rive della Senna con Notre Dame sullo sfondo, la sfilata di questa stagione ha regalato una vista pittoresca di Parigi, uno scenario mozzafiato per l’ultima collezione di Gabriela Hearst. Ma l’intenzione finale della Maison è quella di cercare di limitare l’impatto ambientale. Per la collezione Primavera-Estate 2022, Chloé ha aumentato l’uso di materiali a basso impatto (fino al 58% della collezione rispetto al 40% di quella Inverno 2021 e al 55% di quella Primavera 2022). La visione di Gabriela spazia da abiti impreziositi da talismani in metallo provenienti da scorte invendibili di rimanenze e componenti di gioielleria, a dettagli in pelle tagliata a mano e conciata al vegetale applicata a patchwork su una composizione dinamica, ispirata da uno dei disegni di Gabriela. Le pietre preziose che adornano i capi della collezione, tutte di origine naturale, sono state scelte per le proprietà curative che possiedono. Circa il 70% della pelle delle borse della collezione proviene da concerie certificate dal Leather Working Group. Ai piedi, le suole delle calzature della nuova linea Chloé Lou sono realizzate in collaborazione con Ocean Sole, un’impresa sociale che si occupa di raccogliere e riutilizzare le infradito trovate abbandonate lungo le coste e i corsi d’acqua del Kenya. In questa stagione, inoltre, Chloé ha aumentato il numero di prodotti realizzati a mano da artigiani indipendenti introducendo Chloé Craft, riconoscibile dal simbolo a spirale stampato sui capi. Altre collaborazioni non-profit e impegni sociali coinvolti per la collezione PE22 sono Akanjo, membro ufficiale della World Fair Trade Organization (WFTO) con sede in Madagascar che ha realizzato alcune delle collane annodate con conchiglie; Agir Pour La Santé Des Femmes (ADSF), un’organizzazione che fornisce accesso all’assistenza sanitaria e supporto alle donne vulnerabili in Francia; e Les Bâtisseuses, una rete che accoglie in costruzioni ecologiche le donne rifugiate e le aiuta nel processo di integrazione sociale.
+Share
Shopping Bag
Your Shopping Bag is empty
  • Chloé Chloé
    Size Size
    Quantity Quantity
    Quantity Quantity
    Remove
    $ 0000
Subtotal
$ 0000
  • Shipping Method
Proceed with order
The gift wrapping is not available for Paypal Express checkout
View Shopping Bag